Coppa di testa Brigante Lucano

Sei un operatore commerciale e ti interessa questo prodotto? Contattaci a info@machebuono.org o al 3402117259

 

Realizzata dalle parti meno nobili del maiale, dai ritagli della lavorazione dei tagli anatomici e da tutte le frattaglie del maiale ( testa, lingua, muscolo, cuore). La testa del maiale e le altre frattaglie si tagliano a pezzi grossi, si fanno bollire per qualche ora in acqua leggermente salata e poi si disossano.

  • La carne ricavata si aromatizza con sale, pepe, cannella, coriandolo, chiodi di garofano, un trito di aglio, peperoncino, noce moscata, pinoli e un goccio di rhum;
  • La concia ottenuta va a riempire il budello, rappresentato dallo stomaco del maiale precedentemente pulito e lavato;
  • Non resta che chiudere il tutto con uno spago e procedere alla bollitura.

A cottura ultimata si lascia raffreddare e riposare per qualche giorno. Il prodotto finito assume la forma di un cofanetto e per questo motivo è da sempre denominato “testa in cassetta”.

Ingredienti: frattaglie del maiale (testa, lingua, muscolo, cuore), acqua salata, budello cieco di manzo, sale marino di Trapani, pepe, cannella, coriandolo, chiodi di garofano, peperoncino, aglio, noce moscata, pinoli, pistacchio bio di San Mauro Forte, rum.

Conservazione: conservare preferibilmente in frigo sottovuoto, consumare entro 2 mesi dalla data di confezionamento. Assenza totale di glutine, nitriti, nitrati, OGM, lattosio, conservanti, coloranti, antiossidanti e additivi.

Prodotto 100% NATURALE.

*Ingredienti rigorosamente provenienti da agricoltura biologica certificata, lucana e nazionale.

Biogastronomica Brigante Lucano, è un’ azienda giovane nata dall’idea di due fratelli, Giuseppe ed Antonio Avigliano. Un’ azienda familiare con una forte e solida esperienza nel campo dell’agricoltura biologica e della zootecnia suina allo stato semibrado, ma soprattutto con importanti conoscenze in materia di macellazione e lavorazione delle carni suine tramandate da diverse generazioni.

Tutto nasce dall’idea di voler rimanere sul territorio valorizzandolo, preservando la biodiversità e i prodotti di nicchia, ma soprattutto esponendo al di fuori dei confini regionali e nazionali, quelle che sono le eccellenze gastronomiche lucane, mantenendo in vita gesti e rituali della vita contadina di un tempo.

L’obiettivo e’ quello di non perdere questi ancestrali riti, mantenerli integri e vivi per le generazioni future e soprattutto mescolarli con un buona dose di innovazione, per far si che la Basilicata e le sue eccellenze vengano apprezzate nel mondo.

Adoperiamo essenzialmente una forte politica del famoso KM 0. Quindi utilizziamo cereali, leguminose e tutto quello che serve per il sostentamento dei nostri animali. Le materie per la lavorazione, sono prodotte in azienda e/o acquistate da fidati collaboratori locali che producono per Brigante Lucano prodotti biologici certificati e di alta qualità.

Per avere un risultato finale eccellente è necessario partire da prodotti di altrettanta qualità, garantendo al consumatore un cibo buono e con un’etichettatura chiara, semplice e leggibile che dia il massimo della trasparenza.

Importante è, per noi, la stagionatura dei prodotti che avviene esclusivamente al naturale, senza l’uso di celle a ventilazione forzata, alimentata da semplici ricicli di aria fresca di montagna, dove a farla da padrona e’ sicuramente il microclima perfetto del monte Cenapora con i suoi 954 mt .s.l.m, che garantisce ai prodotti un’accurata e lenta stagionatura delle carni. Le cantine sotterranee di pietra arenaria, di cui il borgo di Vaglio Basilicata è ricco, danno quel tocco di classe al prodotto che resta ad affinare anche ben oltre i 60 mesi.

Peso 1.4 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Coppa di testa Brigante Lucano”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.